mercoledì 13 maggio 2009

Giorni di sole...


Giorni di sole... caldo torrido che impietoso si abbatte su di noi, ma che ci fa sorridere. Tra torridi pomeriggi in sala lettura e mattinate in casa o in uni a studiare non si molla un cazzo. I pomeriggi al ventaglio sempre più rari sono indice che la macchina tritaesami si è rimessa in moto... adesso dobbiamo onorare il libretto e dare fondo agli esami del terzo anno. Poi verrà l'estate con Elba, Bibbona o qualunque altra cosa imprevista. Irlanda ormai spostata al più mite clima settembrino. Ci sono importanti compleanni da festeggiare tra cui i diciotto anni di Frollo! E poi l'idea di un bel tatuaggio si sta facendo largo. Non vi è molto altro da aggiungere se non che le mie doti di chef si stanno affinando sempre più, anche stasera un mio colpo di genio ha tirato fuori una sangria buonissima da un vinello che aveva poco da dire. Sono piccole gioie. Godibili con film amici e pausa cicchino.
Ieri dei manager della GE sono venuti a raccontarci come gli ingegneri hanno bisogno degli economisti e di come le assunzioni sono ormai fiftyfifty... magnificent.... per il momento gli obiettivi di lungo termine sn in stand-by dobbiamo vedere come si evolve qst giugno luglio prima di tentare qualsiasi abbordaggio a nuove mete. Qst fine settimana promette sole e forse anche un pò di mare. Venerdì è probabile una serata. Non c'è molto da aggiungere se non che a 21 anni mi sento vermante giovane e sulla cresta dell'onda, meno male che quando sclero c'è chi mi spara una fucilata per riportarmi con i piedi in terra :D
Non c'è molto da aggiungere se non che domani sn in trincea e che devo assolutamente investire in magliette e pantaloni corti. A parte questi investimenti strutturali mi piacerebbe comprarmi anche un profumo nuovo, sn indeciso tra gucci man e i soliti classici abbandonati per strada, armani code e mania. Dal punto di vista tech la xbox necessita di un bel aggiornamento al firmware... altrimenti i giochi nuovi nn vanno. Ah ho preso l'abitudine di correre... non è male anzi piano piano sto allargando i miei giri, devo dire che è un modo singolare di spostarsi e di vedere il mondo da una prospettiva diversa. Anche se è sempre stata una sensazione che ho sempre avuto quella di correre mentre il modo cammina.

Buonanotte

2 commenti:

  1. i miei diciotto anni!!! pepepepeppepepeppepe!!! ahahahahah el tatoo l'ho già disegnato puer e la data è fisssssata. te vugghio bene...!

    RispondiElimina
  2. ah sono frollo comunque!!!!!!!

    RispondiElimina